I gialloblù di Paolo Nicolato nel girone avevano superato Atalanta, Inter e Milan:

mancavano gli squalificati Da Silva e Alimi, i due attaccanti titolari.

 

TORINO-CHIEVO 3-4

SEQUENZA RIGORI Gyasi (T) traversa, Costa (C) gol, Rosso (T) gol, Brunetti (C) gol, Aramu (T) gol, Gatto (C) gol, Barale (T) gol, Yamga (C) gol, Morra (T) parato.

TORINO (4-3-3) Saracco; Bertinetti, Ignico, Ientile, Barreca; Coccolo (dal 1′ s.t.s. Rosso), Comentale (dal 10′ s.t.s Barale), Parodi 6,5 (dal 38′ s.t. Rosa Gastaldo); Aramu, Morra, Gyasi. (Gilardi, Mazzariol, Pardini, Migliore, Fissore, Capello, Moreo, Capocelli, Pautassi). All. Longo.

CHIEVO (5-3-2) Moschin; Troiani (dal 27′ s.t. Costa), Aldrovandi, Brunetti, Magri, Sane; Messetti, Mbaye, Steffè (dal 5′ s.t.s Rasak); Marchionni (dal 21′ p.t. Gatto), Yamga. (Picco, Sorcan, Toskic, Bianchi, Haddou, Rasak, L. Bertoldi, Zamboni, M. Bertoldi, Puntar). All. Nicolato.
ARBITRO Marini di Roma.

Print Friendly, PDF & Email
 
Lasciaci la tua mail per rimanere in contatto con GIVOVA.
Scoprirai tutte le nostre novità, le nostre promozioni e gli eventi che organizziamo direttamente nella tua mail.
Registrandoti autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”
Print Friendly, PDF & Email