Troppo forte la capolista Cingoli per l’Onmic Salerno. Le ragazze guidate in panchina da coach Laura Avram si arrendono infatti, come da pronostico, alla formazione marchigiana con il risultato finale di 28 a 17 nel match valevole quale sesta giornata d’andata del girone D di serie A2 femminile. Nonostante la buona prova, le giovani atlete salernitane si sono arrese alle esperte atlete del Cingoli che si mantiene in testa alla classifica con undici punti all’attivo. Nessun dramma, nonostante la battuta d’arresto in casa Onmic Salerno, dove non si guarda al risultato ma soltanto alla crescita costante delle giovani atlete del vivaio. “Si tratta di un percorso lungo che ci ripaga allo stesso tempo gara dopo gara. Non guardiamo mai il risultato finale del match, a noi non interessa il risultato ma portare avanti un progetto di crescita delle giovani atlete del vivaio”.<

Print Friendly, PDF & Email
 
Lasciaci la tua mail per rimanere in contatto con GIVOVA.
Scoprirai tutte le nostre novità, le nostre promozioni e gli eventi che organizziamo direttamente nella tua mail.
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”
Print Friendly, PDF & Email